Letteratura straniera tradotta in italiano o in lingua originale

AEC 052L

Dott.ssa GENTIANA SELENICA

IL "CUNEUS PROPHETARUM" DI PJETËR BOGDANI

 

Ricerche culturali
pp. 160

Dott.ssa GENTIANA SELENICA è nata a Tirana (Albania) nel 1973. Laureata in Economia e Commercio presso l'Università di Tirana e in Lingue e Letterature Straniere presso l'Università degli studi a Lecce, dove anche continua a collaborare presso l'Istituto della Lingua e Letteratura Italiana e della Linguistica Generale. Dal 1999 fa parte della Croce Rossa Albanese e dal 2003 nella Croce Rossa Italiana, sede di Leverano.

"CUNEUS PROPHETARUM" «…Poiché tratta problemmi di filosofia, teologia, astronomia, teoria della letteratura, di poesia e di prosa artistica, di terminologia, di metodologia nella concezione dell'epoca, possiamo dire di essere in presenza di un vero capolavoro della letteratura antica albanese. Infatti, l'ampiezza del soggetto che tocca i differenti domini presentati oggettivamete con analisi filosofica, teologica e scientifica come anche l'abilità e la profondità dell'analisi del contenuto di quest'opera ci permettono di dire senza dubbio che Il Cuneus di Bogdani è una delle principali opere della letteratura albanese. Quest'opera manifesta per la prima volta una grande padronanza nell'attualizzazione del pensiero e della pratica della lingua albanese in un soggetto filosofico difficile come è il problema dell'esistenza di Dio nel mistero della trinità…»

prezzo € 10,33 [. 20.000] scontato € 5,00 [. 9.681]

AEC 014L

Sali Hidri

DURRËSI... 1900-1939



Personaggi storici
pp. 272

Dott. SALI HIDRI è nato a Durazzo (Albania) nel 1941. Dottore in Scienze, si è laureato in Storia all'Università di Tirana. Attualmente è Direttore dei Musei di Durazzo e provincia. Ha pubblicato diversi scritti nell'ambito dell'archeologia e della storia.

«DURRËSI... 1900-1939» - è uno studio monografico sulla storia di Durazzo dall'inizio del XX secolo fino al 1939, periodo in cui, la città fu capitale dell'Albania. L'autore descrive le vicende attraverso i suoi protagonisti nel bene e nel male, mettendo in luce fatti e documenti nuovi e dando il giusto merito ad alcuni personaggi lasciati in ombra dalla dittatura comunista. L'opera è stata recensita dal Prof. Dott. Myslim Islami e dall'Assistente Prof. Dott. Hysen Kordha, i quali hanno condiviso il punto di vista dell'autore e apprezzato il valore del materiale storico portato alla luce.


prezzo € 10,33 [. 20.000] scontato € 5,16 [. 10.000]

AEC 049L

Dott. Ali Sula

REMINISCENZE DURAZZINE

Ricordi storici
pp. 96

Dott. ALI SULA nato a Durazzo (Albania) nel 1923. Conseguita la Laurea in Medicina, dal 1951 ha esercitato la professione in più distretti e come primario del servizio di Patologia nell'Ospedale di Durazzo. Autore di diverse pubblicazioni professionali e di una Monografia. Ha svolto intensa attività sociale. Inoltre, è stato uno degli ideatori e promotori della Società Culturale «Durazzo» e parlamentare nella 13° legislatura nazionale. È Vice - Presidente della «Croce Rossa Albanese».

REMINISCENZE DURAZZINE «…Queste modeste memorie personali si riferiscono a Durazzo così come mi sono rimaste impresse durante la mia infanzia, arricchite da riferimenti casuali alquanto attendibili. Si tratta di un periodo particolare cha va a cavallo fra gli Anni Venti e Trenta. Il perchè di queste pagine? Pare innanzi tutto per un comune fatto psicologico: quello di soggiacere al "fascino retro". O ancora più semplicemente per il bisogno di rispondere a quell'irresistibile ondata di nostalgia, or pacata or struggente, che ci invade allorché si è giunti sulla soglia dell'opaca vecchiaia. Quelle remote impressioni, quei ricordi, certe insignificanti amenità e perfino il sentito dire degli anziani di allora, tutti assopiti ma gelosamente custoditi nel nostro archivio mentale ed affettivo, si risvegliano d'incanto in replicati scenari. Ciò che fu, viene riciclato inconsciamente e rivissuto intensamente in voluti momenti di distacco e di rifugio dal sofferto squallore nel presente marasma nazionale…»

prezzo € 5,00 [. 9.681]

AEC 026L

Hysen Myshketa

KUJTIME E SHËNIME PAK EDHE SI HISTORIKE


Personaggi storici
pp. 320

HYSEN MYSHKETA (Durazzo, Albania 1886-1943) avvocato, uno dei più importanti personaggi della vita politica non solo di Durazzo ma anche di tutta l'Albania della prima metà del XX secolo. In contrasto aperto con qualsiasi tipo di dittatura fu costretto a subire varie persecuzioni fino ad essere assassinato in un agguato da una cellula comunista.

KUJTIME E SHËNIME PAK EDHE SI HISTORIKE (Ricordi e appunti anche storici) è un libro che raccoglie i ricordi, le discussioni nel Parlamento albanese, gli articoli sui periodici e le lettere dell'avv. Hysen Myshketa. Il volume, preparato dall'Assistente Prof. Dott. Hysen Kordha e dal Dott. in Scienze Sali Hidri, descrive e sottolinea in una premessa di circa 50 facciate, la particolare e complessa figura dell'autore. L'opera è stata completata con circa 150 noticine e recensita dall'Assistente Prof. Dott. Beqir Meta e dal Dott. in Scienze Fatmira Musaj, che hanno evidenziato il valore e la necessità della pubblicazione.


prezzo € 10,33 [. 20.000] scontato 5,16 [. 10.000]

AEC 015L

Bido Ibrahini

VALSI  I SEVASTOPOLIT


Favola-romanzo
pp. 80

BIDO IBRAHINI è nato a Igumenica nel 1935. Svolge l'attività di insegnante e si interessa di letteratura e giornalismo. È, inoltre, corrispondente della Radio di Mosca e di un periodico russo e ucraino.

VALSI I SEVASTOPOLIT (Il valzer di Sevastopolit) è l'autobiografia di un amore infuocato, ma impossibile, che cerca di unire per sempre l'albanese Farudina alla russa Zhaneta. Il loro "valzer" irradia pieno di luce tra una crepa della terra bruciata dalla pazza ideologia delle dittature dei paesi di provenienza dei personaggi. Il romanzo, pieno di passione, mette a nudo molte verità descrivendo fatti storici che determineranno la vita dei due giovani innamorati che, senza volerlo, diventeranno preda della cecità culturale e politica all'est del muro di Berlino.


prezzo € 5,16 [£. 10.000] scontato 3,10 [. 6.000]

AEC 006L

Vasil Premçi

KAPITENI QË LUANTE ME VDEKJEN


Personaggi storici
pp. 48

VASIL PREMÇI è nato a Burrel, Albania, nel 1952. Ha scritto questo libro con molta passione e professionalità, cercando, fra l'altro, di lanciare un appello per la pace, contro la guerra e le sue conseguenze e contro il terrorismo. Si è laureato all'Accademia Militare delle Forze di Terra. Ha iniziato a pubblicare all'età di 16 anni ed è autore di romanzi, racconti, fiabe, monografie e traduzioni dall'italiano all'albanese.

KAPITENI QË LUANTE ME VDEKJEN (Il Capitano che giocava con la morte) è una descrizione biografica e, nello stesso tempo, anche uno studio monografico dedicato alla vita e al lavoro di Panajot Haxhimihali, morto tragicamente per l'esplosione di una mina che cercava di disinnescare a Durazzo (Albania) poco dopo la Seconda Guerra Mondiale.


prezzo € 5,16 [£. 10.000] scontato 3,10 [. 6.000]

AEC 007L

Shpendi Topollaj

GJITHË DASHURITË E MIJA


109 poesie erotiche
pp. 96

SHPENDI TOPOLLAJ è nato a Berat, Albania nel 1947. Si è laureato alla Scuola degli Ufficiali e alla Facoltà di Diritto. Attualmente ricopre la carica di Giudice. Ha pubblicato racconti, novelle, critiche letterarie. La sua prima raccolta di poesie "Le liriche del cuore" è stata tradotta anche in italiano.

GJITHË DASHURITË E MIJA (Tutti i miei amori) è una raccolta di poesie scritte in questi ultimi anni, una "esplosione giovanile" in una età matura. La sincerità del pensiero e la semplicità dell'espressione rimangono le caratteristiche principali di questo volume. L'amore non conosce limiti di età, anzi sfida quest'ultima tentando di diventare simbolo di libertà individuale, dunque un alter ego dell'autore.


prezzo € 7,75 [£. 15.000] scontato 4,13 [. 8.000]

Vendita on-line         Home Page